La ristrutturazione dei debiti del consumatore

Disponibile
Codice Prodotto
024209727
 
Anno di edizione
2020
Pagine
XVI - 354
ISBN
9788828826323
Professione
Materia
Fallimento e procedure concorsuali
35,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il sovraindebitamento civile costituisce un tema di particolare rilevanza e di grande attualità, anche in considerazione delle gravi ripercussioni economiche conseguenti alla pandemia da Covid-19. La composizione della crisi da sovraindebitamento del consumatore è stata disciplinata, da ultimo, dal Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (d.lgs. 12 gennaio 2019 n. 14), con il quale è stato introdotto l'istituto della ristrutturazione dei debiti del consumatore. I gestori della crisi, tra cui i notai e gli avvocati in possesso di specifici requisiti, rivestono un ruolo centrale e determinante durante l'intero procedimento volto alla composizione della crisi. Il volume esamina analiticamente l'istituto della ristrutturazione dei debiti del consumatore le cui norme costituiscono un indispensabile ausilio ai fini della risoluzione delle questioni interpretative ed applicative attuali e sono destinate, a breve, a sostituire integralmente l'impianto normativo di cui alla legge 3/12. Esso è composto da una parte teorica e da una parte operativa contenente i principali atti relativi alla gestione della crisi da sovraindebitamento del consumatore, con riferimento sia alla normativa attualmente vigente che alle nuove disposizioni. Il testo risulta in tal modo un prezioso strumento di studio e di lavoro per tutti i professionisti, gli operatori del diritto, gli studiosi ed i gestori della crisi che intendano approfondire il tema trattato ed affrontare i numerosi problemi applicativi ad esso relativi.

Prodotti correlati