Il favoreggiamento del creditore nel diritto penale concorsuale

Disponibile
Codice Prodotto
024209847
 
Anno di edizione
2020
Pagine
XII - 628
ISBN
9788828821298
Area di interesse
Professione
Materia
Processo penale
62,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume analizza compiutamente la figura di reato della bancarotta preferenziale alla luce delle molteplici intersezioni fra questa fattispecie criminosa ed altre discipline positive contenute in differenti settori dell'ordinamento (in primis - ma non solo - il diritto delle procedure concorsuali). La ricerca si snoda lungo lo schema classico di analisi della fattispecie delittuosa (interesse tutelato - fatto - antigiuridicità - colpevolezza - forme di manifestazione del reato) e, avvalendosi anche dello strumento della comparazione con l'ordinamento degli Stati Uniti, si propone l'obiettivo di fornire un contributo all'individuazione della legittimazione punitiva di questa figura di reato nell'ambito dell'attuale - e futuro - assetto delle procedure concorsuali e di procedere alla definizione del perimetro di responsabilità del debitore solvente e del creditore favorito, senza tralasciare i problemi teorici generati dalla norma incriminatrice in esame.

Prodotti correlati