Effettività fra legge e diritto

Disponibile
Codice Prodotto
024210458
 
Anno di edizione
2020
Pagine
XVI - 306
ISBN
9788828824169
Area di interesse
Professione
Materia
Civile
35,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il principio di effettività scritto in una pluralità di norme, nazionali ed europee, contribuisce alla conversione del fatto in diritto con una funzione peculiare: far coincidere la forma con la sostanza nell¿attuazione dei diritti e dei doveri. Fissa la giuridicità di ogni situazione soggettiva, orienta nella ricerca della tutela più adeguata alla lesione subita e può attribuire rilievo ad interessi, non compresi letteralmente nelle fattispecie legali, ma coerenti con la loro ratio, espressa da un ordine oggettivo, di Regole e Principi, sancito nel nuovo sistema costituzionale delle fonti (articoli 2, 24 e 117 della Costituzione italiana, 13 della CEDU, 47 della Carta europea dei Diritti, 19 del Trattato UE, 77, 78 e 79 del Regolamento UE sulla privacy 2016/679/UE).

Prodotti correlati