I reati di amministratori e sindaci di società

Disponibile
Codice Prodotto
024210973
 
A cura di
Anno di edizione
2021
Pagine
XIV - 505
ISBN
9788828830078
Materia
Societa', Penale, Processo penale
Prezzo speciale 57,00 € Prezzo normale 60,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L’opera costituisce una summa aggiornata dei principali profili di interesse sulle responsabilità penali individuali e collettive in ambito societario (reati fallimentari, societari, bancari, tributari, finanziari; d.lgs. 231/2001).

Gli Autori esaminano, con precipua attenzione ai profili giurisprudenziali e dottrinali e con contestuale taglio operativo, i principi generali in materia di responsabilità degli amministratori e dei sindaci (dalla delega di funzioni al concorso di persone, attivo ed omissivo; dalle qualifiche di fatto all’elemento soggettivo, specie con riguardo al dolo eventuale e alla relativa prova; dal concorso del professionista nei reati dell’amministratore-cliente alla posizione di garanzia del collegio sindacale).

Non mancano opportuni riferimenti al nuovo codice della crisi d’impresa (anche con riferimento al ruolo degli amministratori non esecutivi nella gestione della crisi) e al d.lgs. 231/2001, con due capitoli dedicati, rispettivamente, alla compliance preventiva con riferimento ai reati dei soggetti apicali e al principio di autonomia della responsabilità dell’ente.

Sotto un profilo processuale, va segnalata la trattazione della confisca per equivalente e del sequestro preventivo finalizzato alla confisca, che evidenzia la progressiva espansione dell’ambito applicativo della misura ablatoria dai reati contro la P.A. ad altre fattispecie.

Prodotti correlati