Vincere in commissione tributaria

Disponibile
Codice Prodotto
024211106
 
Anno di edizione
2021
Pagine
XIV - 651
ISBN
9788828829164
Area di interesse
Materia
Contenzioso tributario
Professione
Prezzo speciale 68,40 € Prezzo normale 72,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume suggerisce al tributarista nuove strategie difensive, da far valere nei propri ricorsi, attraverso la disamina di ventitre “casi reali” in materia di accertamenti presuntivi ai fini delle imposte sui redditi (casi 1 – 8), violazione delle norme per la determinazione del reddito di impresa (casi 9 – 10), rimborso dell’IRAP in assenza di autonoma organizzazione (caso 11), rimborso integrale dell’IVA autoveicoli (caso 12), rimborso IVA senza insinuazione nel passivo di società fallita (caso 13), società estinte, sospensioni rimborsi in presenza di iscrizioni a ruolo (casi 14 e 15), accertamenti ai fini delle imposte di registro e ipocatastali (casi da 16 a 21), variazioni della categoria e rendita catastale (caso 22), disconoscimento del diritto di riutilizzare la franchigia (abrogazione del coacervo donatum/relictum) per abbattere la base imponibile dell’imposta di successione (caso 23).

Per ogni caso il lettore ripercorrerà le fasi del processo seguendo le tesi dell’accusa e della difesa fino alla sentenza finale di accoglimento dei ricorsi emessa dalle Commissioni Tributarie competenti per territorio, sia Provinciali, quali quelle di Milano, Roma, Genova Sondrio, Lucca, sia Regionali, come la Lombardia, la Liguria e la Toscana.

I casi sono descritti e commentati da chi li ha curati in ogni singola fase, fino alla sentenza finale. Un’ampia rassegna giurisprudenziale di 200 sentenze - sia di merito che di legittimità - fornisce una chiara visione sugli orientamenti  dominanti in materia.

Prodotti correlati