La memorizzazione locale sembra essere disabilitato nel tuo browser.
Per la migliore esperienza sul nostro sito, assicurati di attivare la memorizzazione locale nel tuo browser.

Responsabilità, rischio e danno in Sanità

La sicurezza delle cure dopo la pandemia C0VID-19

Disponibile
Codice Prodotto
024211872
 
Anno di edizione
2022
Pagine
XXII - 1247
ISBN
9788828830863
Materia
Responsabilita' civile e assicurazioni
Professione
Prezzo speciale 118,75 € Prezzo normale 125,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

I drammatici scenari disegnati dalla pandemia hanno fatto emergere le problematiche del nostro sistema sanitario aprendo il varco a nuove conflittualità. Si è posta dunque la necessità di rileggere la legge Gelli Bianco, vagliandone la tenuta e l’attualità, alla luce dell’emergenza e delle sfide che la sanità dovrà sostenere per conformarsi agli obiettivi del PNRR.
Per questo l’opera è stata suddivisa in quattro parti: la prima è dedicata alla responsabilità degli operatori della sanità, delle strutture e delle loro cariche apicali, tenendo conto delle sentenze di San Martino del 2019, degli orientamenti di legittimità successivi e delle questioni sollevate dalla pandemia. La seconda parte è invece centrata sul danno alla persona in tutte le sue sfaccettature,
con analisi prospettica sull’evoluzione del sistema tabellare di legge e dei lavori di costruzione della Tabella Unica del risarcimento per macrolesioni. La terza sezione riguarda il rischio sanitario, con approfondimenti su nuove tecnologie, digitalizzazione e privacy in tempo di cyber-risk. Chiude infine il volume la parte dedicata all’ambito assicurativo obbligatorio, aggiornata alle evoluzioni giurisprudenziali ed integrata con lo stato di avanzamento dei lavori sui decreti attuativi.
Il panel prestigioso degli Autori coinvolti e l’approccio multidisciplinare fanno di quest’opera un punto di riferimento non solo per i professionisti.

Prodotti correlati