TECNOINTRUSIVITÀ TRA RICERCA, ETICA E DIRITTO

Disponibile
Codice Prodotto
024212457
 
Anno di edizione
2021
Pagine
X - 222
ISBN
9788828830672
Collana
Area di interesse
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto
25,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Affrontiamo il tema della tecnointrusitività quale forma evoluta quantitativamente crescente (sia nella versione indiretta che diretta) e parallela a quella riscontrabile nel web di utilizzo distorto della tecnologia. Accanto all'analisi terminologica del problema, connesse all'ambito delle intelligenze artificiali e della loro evoluzione, il volume segnala, alla luce di una doverosa riflessione effettuabile sul piano filosofico ed etico, i pericoli di un'espansione tecnologica non (o non del tutto) sensibile alle esigenze di rispetto e di tutela del diritto della persona.

Prodotti correlati