La memorizzazione locale sembra essere disabilitato nel tuo browser.
Per la migliore esperienza sul nostro sito, assicurati di attivare la memorizzazione locale nel tuo browser.

La memoria del testimone

Disponibile
Codice Prodotto
024214575
 
Anno di edizione
2021
Pagine
XX - 389
ISBN
9788828837077
Materia
Processo penale, Psicologia giuridica e criminologia
Professione
Prezzo speciale 38,00 € Prezzo normale 40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

In questo volume sono raccolti i dati scientifici più aggiornati sulle dichiarazioni di quella che viene chiamata la persona informata sui fatti. Nel nostro sistema penale il resoconto del testimone è autosufficiente e permette di ricostruire il fatto reato anche in assenza di riscontri esterni, e su questo fondare la sentenza. Il modello cognitivo penale è quello del "testimone notaio di sé stesso", per il fatto che racconta e certifica che il contenuto del racconto è quello che lui crede vero. Molte volte però la valutazione della testimonianza è complessa a causa della grande quantità di variabili in gioco che possono influenzare, senza la consapevolezza del soggetto, l'accuratezza del suo ricordo, della sua rievocazione e della sua riproduzione. In questo volume sono esposti, dal punto di vista forense, i dati scientifici utili a comprendere quando un racconto non collima con i dati scientifici, che costituiscono così, come si vedrà nella lettura di quest’opera, dei parametri di riferimento che permettono di evidenziare le caratteristiche di alta e bassa qualità di un racconto. 

Direttore Collana:Gulotta Guglielmo

Prodotti correlati