La memorizzazione locale sembra essere disabilitato nel tuo browser.
Per la migliore esperienza sul nostro sito, assicurati di attivare la memorizzazione locale nel tuo browser.

internet e diritto d'autore

La Direttiva Copyright e la sua applicazione in Italia

Disponibile
Codice Prodotto
024216049
 
Anno di edizione
2022
Pagine
XXX - 230
ISBN
9788828841593
Materia
Industriale , Altro
Prezzo speciale 26,60 € Prezzo normale 28,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Questo nuovo contributo all’interno della collana AIGI-Giuffrè Francis Lefebvre, dedicato alla Direttiva (UE) 2019/790 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 aprile 2019 sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale e al suo recepimento in Italia, si propone come strumento di approfondimento delle principali problematiche del mondo della tutela della privativa online.

Partendo dalla constatazione dell’evoluzione della società, sempre più connessa e, fatta necessariamente di relazioni, il Testo costituisce un primo  strumento di lavoro indispensabile per i giuristi d’impresa, ed operatori del diritto  dal momento che offre una serie di indicazioni concrete non solo per coloro che operano all’interno di aziende legate al mondo della comunicazione, ma anche per tutti quei soggetti che, sui vari fronti, hanno giornalmente a che fare con l’applicazione della norma: dai CEO, ai legali d’azienda in generale, agli avvocati d’affari, agli investitori istituzionali e alle società di consulenza.

L'opera, partendo dall'analisi  della Direttiva europea  e della sua applicazione italiana,  tiene conto della profonda evoluzione e trasformazione avvenuta nelle tutela dei contenuti digitali, in cui il tradizionale assetto normativo del diritto d’autore è stato messo in discussione dalla rivoluzione digitale.

L’opera si avvale di contributi di magistrati, accademici, liberi professionisti, consulenti e di giuristi d’impresa, mettendo a disposizione del lettore  l’esperienza pratica che ciascuno di essi ha nell’affrontare – con diverse prospettive - le questioni trattate.

Il volume, di taglio pratico-operativo (come la collana Aigi Giuffre), è di immediata consultazione e si pone come obiettivo primario quello di diventare uno strumento di riferimento sul tema della privativa dei contenuti digitali e sull’ impatto economico sociale degli stessi.

Prodotti correlati