WEBINAR - I REATI COLPOSI

Disponibile
Codice Prodotto
026101434
 
Docente
Area di interesse
Professione
Tipologia
Webinar
Durata (ore)
8
Data corso
08.06.2021 - 10.06.2021
Crediti formativi (CFU)
AVVOCATI - Inoltrata richiesta di accreditamento ,
160,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Parlare dei reati colposi, soffermarsi sui singoli elementi che costituiscono il fondamento della colpa nel diritto penale — muovendo dal dato normativo e poi addentrandosi nelle nozioni elaborate da dottrina e giurisprudenza —, significa affrontare un settore della materia penalistica caratterizzato da una costante evoluzione e da rilevanti diversità di opinioni; ciò è causa e, al tempo stesso, effetto della complessità di una materia che presenta in più parti margini alquanto incerti, contorni poco netti. Ciò comporta una riflessione su temi in larga parte controversi, riguardo ai quali appare talora poco nitido il confine fra comportamenti qualificabili come colposi e comportamenti penalmente irrilevanti. Il corso, che avrà come punti di riferimento le novità normative e i principi affermati dalla giurisprudenza, non senza fare riferimento ai migliori apporti dottrinari, prende le mosse dal dato normativo generale, affrontando subito il tema degli elementi fondanti della responsabilità colposa e quello dei rapporti con istituti “di confine”, indi addentrandosi nelle radici costituzionali della nozione di colpa, non senza uno sguardo ai riferimenti sovranazionali e anche al modo di affrontare la questione da parte di alcuni ordinamenti stranieri. Segue l'analisi della struttura della colpa, delle sue parti costitutive e delle sue diverse manifestazioni. Vengono poi esaminate nozioni elaborate dalla dottrina e dalla giurisprudenza e ormai divenute patrimonio comune di studiosi e operatori del diritto, come il riferimento all'agente modello e quello riguardante il comportamento alternativo lecito; si affrontano poi il delicato tema del rapporto di causalità nei delitti colposi e quello, non meno complesso, dell'”actio finium regundorum” tra dolo eventuale e colpa cosciente; si punta inoltre l'obiettivo sull'analisi della condotta, a seconda che essa sia attiva od omissiva. Saranno poi passate in rassegna le diverse situazioni di rischio lecito, le variegate tematiche legate alle condotte colpose plurisoggettive (dalla cooperazione colposa, al principio di affidamento, alla delega di funzioni, alla successione di garanti, al controverso istituto del concorso colposo nel delitto doloso), nonché alcune “questioni aperte” davvero cruciali: quella della nozione di posizione di garanzia, quella riguardante l'evoluzione dei criteri di individuazione del rapporto di causalità e, sia pur brevemente, quella relativa alla responsabilità delle persone giuridiche nei delitti colposi. Quindi vengono affrontati alcuni temi relativi ai reati commessi nell'ambito della circolazione stradale, o per responsabilità in ambito sanitario, o in relazione ad attività d'impresa, o occasionati da attività sportive; infine si volgerà lo sguardo ai delitti colposi contro la pubblica incolumità e contro l’ambiente. La trattazione degli argomenti sarà suddivisa in alcuni segmenti dei quali si prevede una prima trattazione teorica seguita da un breve confronto con il docente con possibilità di formulare quesiti. Sono previste alcune pause durante il webinar.

Prodotti correlati