WEBINAR - L’ATTIVITÀ DI CUSTODI E DELEGATI NELLE VENDITE IMMOBILIARI: DAL PIGNORAMENTO AL PROGETTO DI DISTRIBUZIONE

Disponibile
Codice Prodotto
026101492
 
Professione
Tipologia
Webinar
Durata (ore)
8
Data corso
13.07.2021 - 20.07.2021
Crediti formativi (CFU)
AVVOCATI - inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti, COMMERCIALISTI - inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti,
160,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L’attività dei custodi e delegati nell’espropriazione immobiliare è intrisa di problematiche, specie di carattere pratico, ed è destinata a confrontarsi con continue riforme spesso anticipate dalle “buone prassi” degli uffici giudiziari. Il webinar ha l’obiettivo precipuo di tradurre nella pratica ruolo, compiti, adempimenti e responsabilità degli ausiliari – dei custodi e dei professionisti delegati alle operazioni di vendita – di cui il giudice dell’esecuzione si avvale nell’ambito del processo esecutivo. Verrà, quindi, trattata con taglio pratico l’espropriazione forzata immobiliare in tutti gli aspetti rilevanti per i delegati, con particolare riguardo al pignoramento, al deposito ed all’esame della documentazione ipo-catastale, alla stima del bene pignorato, alla pubblicità e alla vendita con modalità telematiche, al piano di riparto, alla luce dei numerosi interventi legislativi che si sono succeduti a far data dal 2014 fino alla L. n. 12/2019 di conversione con modifiche del D.L. 135/2018. Inoltre, verranno approfondite le problematiche poste ai professionisti incaricati della gestione e della vendita degli immobili dal recentissimo d.l. 17 marzo 2020 n. 18 e dalla sua legge di conversione, che hanno individuato le attività processuali da sospendere per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e che impongono al giudice dell’esecuzione ed a custodi e delegati di riorganizzare i processi in corso e le attività delegate sia nella fase di sospensione che nella fase della ripresa (per regolare, ad es.: le vendite già fissate e rinviate, la restituzione delle cauzioni, le visite dell’immobile, la gestione dei versamenti delle rate della conversione, il termine per il pagamento del saldo prezzo etc.). Particolarmente rilevanti, per i risvolti pratico-operativi, che pongono ai professionisti incaricati della custodia dell’immobile pignorato, sono le novità introdotte dapprima con la L. 11 febbraio 2019 n. 12 e da ultimo con la L. 28 febbraio 2020, n.8. Queste leggi (modificando per due volte nell’arco di un anno l’art. 560 c.p.c., che era già stato pressoché interamente sostituito con la legge 30 giugno 2016, n. 119) hanno determinato, oltre che una “rivoluzione copernicana” sul momento nel quale può essere emesso l’ordine di liberazione, anche delicate problematiche interpretative sui compiti del custode e sugli obblighi dell’esecutato che abita l’immobile pignorato, nonché sui rapporti tra ordine di liberazione e decreto di trasferimento, sulla liberazione dai beni mobili e sulla tutela dell’aggiudicatario: tali questioni verranno approfondite in apposita sessione del webinar. Dopo l’illustrazione di ciascun argomento teorico seguirà un breve confronto con il docente con la possibilità di formulare quesiti. Sono previste alcune pause durante il webinar.

Prodotti correlati