WEBINAR - La nuova disciplina del sovraindebitamento

Disponibile
Codice Prodotto
026101772
 
Tipologia
Corso
Durata (ore)
8
Data corso
28.01.2022 - 11.02.2022
Crediti formativi (CFU)
AVVOCATI - inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti, COMMERCIALISTI - inoltrata richiesta di accreditamento agli Ordini competenti,
Professione
210,00 €

Secured and trusted checkout with

La L. n. 176/2020 ha introdotto un’ambiziosa riforma della disciplina del sovraindebitamento, contenuta nella nota legge n. 3 del 2021 e successive modifiche. Il dichiarato scopo del Legislatore è stato quello di semplificare l’accesso alle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento, anche in relazione alle gravi ripercussioni economiche che l’emergenza sanitaria sta provocando e ancor più, molto probabilmente, provocherà nei prossimi mesi. La riforma anticipa molte delle soluzioni contenute nel Codice della crisi di impresa, ma le innesta sul corpus di una legge dalla vigenza orami decennale e che, tuttavia, non ha finora conosciuto tutte quelle possibilità applicative che in astratto potevano attendersi. Siamo di fronte ad una semplice anticipazione del nuovo Codice della crisi, quindi, o ad una disciplina originale destinata a trovare immediata applicazione nell’ampio settore dei soggetti non fallibili, consumatori, situazioni di indebitamento familiare? Il webinar si propone di offrire, in due incontri, una illustrazione completa delle novità apportate dalla recente legge di riforma al fine di consentire agli operatori di questo settore – avvocati, commercialisti e coloro che comunque già svolgono o intendono svolgere i compiti di gestori della crisi – l’immediato utilizzo delle nuove possibilità offerte dalla Legge 18 dicembre 2020, n. 176. Il corso offre, altresì, una panoramica sui recenti orientamenti assunti dalla giurisprudenza in tema di sovraindebitamento a seguito delle recenti modifiche normative occorse. A tutti i partecipanti verrà data la possibilità di interagire direttamente con il relatore ponendo quesiti in diretta o dialogando tramite chat. Saranno forniti casi giurisprudenziali e slides di supporto alla relazione. Sono inoltre previste alcune pause durante il webinar.

Prodotti correlati