Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


I principi contabili internazionali (IFRS) hanno l'obiettivo di diventare la regola unica in tutto il mondo per redigere i bilanci consolidati e d'esercizio. Già oggi tutte le imprese quotate europee, e quindi anche quelle italiane, devono utilizzare gli IFRS per i loro bilanci consolidati. A questa rapida diffusione dei "nuovi" bilanci non ha corrisposto una altrettanto rapida conoscenza degli IFRS. Le motivazioni possono essere molteplici. Innanzi tutto, vi è un aspetto psicologico: si è istintivamente portati a rifiutare i cambiamenti, specie quando sono di assoluto rilievo (Sant'Agostino diceva che l'uomo è schiavo di un padrone: le sue abitudini). La motivazione principale, però, è oggettiva. I principi contabili sono raccolti in un volume di circa 2500 pagine e questo non agevola la propensione all'apprendimento. Partendo da quest'ultima considerazione, il Volume - aggiornato ad aprile 2017 - illustra tutti i principi contabili nelle loro parti essenziali, sintetizzando quanto possibile ma senza tralasciare nulla di importante. Esso è pertanto destinato in particolare agli studenti dei corsi in International Accounting, ma anche a professionisti ed operatori che vogliano disporre di un primo testo di agevole lettura ma non superficiale. L'Opera è organizzata principio per principio, in genere secondo l'ordine di loro emanazione e numerazione ma lasciando per ultimi quello che tratta delle aggregazioni d'impresa per la cui comprensione è necessario conoscere il contenuto di tutti gli altri standard, e, per la medesima ragione, quello che tratta del passaggio dalle regole locali agli IFRS.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X