La Direttiva 2013/34/UE del 26 giugno 2013, pur abrogando le precedenti IV e VII Direttive CEE in materia di conti annuali e consolidati delle imprese, ne ripropone molti contenuti e, nel contempo, reca innovazioni nell'ordinamento contabile europeo, al quale gli Stati membri hanno dovuto adeguarsi nel corso del 2015. Nel nostro Paese la Direttiva è stata recepita con il Decreto legislativo 18 agosto 2015, n. 139 pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 205 del 4 settembre 2015 ed entrato in vigore il 1° gennaio 2016. La nuova edizione del volume nasce quindi dall'esigenza di interpretare la disciplina codicistica relativa alla costruzione del bilancio di esercizio alla luce delle nuove norme considerando, ove ritenuto opportuno, i principi contabili nazionali elaborati dall'Organismo Italiano di Contabilità (OIC) aggiornati nel 2016 e quelli internazionali (IAS/IFRS) nonché la normativa tributaria relativa alla determinazione del reddito imponibile. Rimane invariata la volontà di offrire un'interpretazione economico-aziendalistica del quadro normativo di riferimento e l'idea guida della rappresentazione veritiera e corretta della situazione aziendale raffigurata nel bilancio di esercizio che può essere ricondotta al concetto più generale e più pregnante di intelligibilità.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X