Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Il volume affronta, con metodo sistematico, corredato da una ricca bibliografia e dalla più recente giurisprudenza di merito e di legittimità, i profili giuridici degli effetti prodotti dalla divisione della comunione ereditaria, cui si pervenga per via contrattuale o giudiziale. Nell'opera sono trattati, altresì, i problemi delle garanzie cui sono tenuti i condividenti, la garanzia per molestie, per evizione e per inesigibilità di crediti. L'Autore si sofferma inoltre sul profilo delle impugnative della divisione in generale, per violenza o dolo, in caso di omissione di beni ereditari e in caso di rescissione per lesione. Vengono da ultimo affrontati gli atti diversi dalla divisione, la vendita del diritto ereditario fatta al coerede, la facoltà di dare il supplemento e la possibilità di impugnazione della divisione in caso di alienazione della porzione ereditaria.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X