Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il volume si sofferma sugli interessi suscitati dall'istituto della 'divisione contrattuale',nei suoi molteplici profili civilistici e fiscali. Il tema è affrontato in una visione d'insieme e sistematica, e ciò tanto nell'ambito della teoria generale del contratto, quanto nella disamina dell'impianto normativo codicistico, così come viene analizzata la sua incidenza sul piano fiscale e del corretto trattamento tributario in concreto applicabile,nelle diverse accezioni in cui il contratto al vaglio si può atteggiare. L'esaltazione della fondamentale funzione 'distributiva' del fenomeno divisorio (piuttosto che quella solo risolutiva dello stato di comunione) consente peraltro di addivenire a qualificazioni del medesimo capaci di allargarne il perimetro e di generare interessanti prospettive di valorizzazione dell'istituto.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X