Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Nel commentare, dal punto di vista - critico ma tecnico - dell'Avvocatura, le pronunce di diritto e procedura penale del 2017 delle Sezioni unite, l¿opera fornisce soluzioni e riflessioni sulle questioni pratiche che emergono dalla risoluzione dei contrasti giurisprudenziali. Nel panorama delle decisioni, si segnalano alcune pronunce che, mosse da un punto di vista certamente garantistico, approdano però a conclusioni non necessariamente condivisibili. È il caso, ad esempio, della pronuncia che ha ribadito l'obbligo, per il giudice di appello su giudizio abbreviato che intenda riformare una precedente sentenza assolutoria per motivi attinenti alla valutazione delle prove dichiarative, di riassumere le stesse in contraddittorio. Un tema ricorrente, approfondito dagli Autori, è quello attinente al vizio di ammissibilità del ricorso, che spesso viene sganciato da criteri strettamente normativi. Il "rischio prescrizione" sembra ancora produrre numerosi e importanti effetti sulle decisioni della S.C., influenzandole in alcuni casi negativamente e portandole ad affermazioni sganciate dal dato normativo: è quanto avviene ad esempio nel caso dell'esame dei rapporti tra truffa a danno dello stato e malversazione. Infine si segnala lo spazio speciale occupato dal tema delle misure di prevenzione: indubbiamente, lo strumento della prevenzione personale e patrimoniale rappresenta l'avanguardia della giustizia penale e non di rado costituisce la "testa di ponte" utilizzato da Legislatore e Magistratura per supplire alle presunte inefficienze del diritto penale tradizionale.

Collaboratori: Federica Barro , Ilaria Barsanti , Gabriele Casartelli , Diamante Ceci , Isabella Crisafulli , Andrea De Carlo , Chiara De Francisci , Luciano De Luca , Riccardo De Mauri , Fabio Federico , Giuseppina Ferro , Roberto Fiore , Giulia Fortini , Stefano Gabbrielli , Maria Rosaria Gradilone , Carla Manduchi , Giovanni Morgese , Mattia Moscardini , Sara Petella , Margherita Scalise , Andrea Sciarrillo , Daniele Zaniolo

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X