La valutazione medico-legale del danno biologico in responsabilita' civile. Guida-commento alle tabelle delle menomazioni alla integrita' psico-fisica di cui al D.M. 3-7-03 (1-9%) ed ai lavori della commissione ex D.M.26-5-04 (10-100%).

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2006
Pagine
XL - 242
Codice Prodotto
000374834
ISBN
9788814126628
Materia: Medicina legale
Professione: Altro
Spedizione gratuita per tutti gli ordini.
24,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'opera si propone come guida-commento al lavoro svolto dalla Commissione nominata il 26.5.2004 (con successive integrazioni) dal Ministero della Salute ("Tabella delle menomazioni all'integrità psicofisica comprese tra 10 e 100 punti di invalidità") ed al Decreto 3.7.2003 (''Tabella delle menomazioni all'integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità"). Se la tabella di cui al D.M. 3.7.2003 è ormai legge dello Stato, i lavori della Commissione di cui al D.M. 26.5.2004 non sono ancora stati oggetto di recepimento normativa. Tuttavia si tratta di una tabella espressione del lavoro di una Commissione ministeriale, costituita da esperti diversi per ruolo e formazione, che ha quindi tutti i requisiti dell'autorevolezza e scientificità. Così come impostata, tale tabella non ha, di fatto, i possibili limiti legati all'afferenza degli estensori ad una piuttosto che ad un'altra scuola, né alla loro provenienza da diverse categorie professionali, essendo invece il risultato del lavoro congiunto di una Commissione di studiosi e professionisti appartenenti a tutte le istituzioni ufficiali e non, da sempre impegnate nella valutazione medico-legale del danno biologico sia sul piano dottrinario che operativo. E quindi una tabella implicitamente dotata di tutti i presupposti per divenire il riferimento per la valutazione medico-legale del danno biologico permanente. Il commento è articolato anche con suggerimenti in rapporto all'omissione di alcune voci ma soprattutto con una adeguata motivazione dei diversi valori percentuali, in quanto una tabella priva di commento diviene un arido riferimento numerico senza quella critica analisi che nasce dall'effettiva realtà clinica e anatomo-disfunzionale. Questo è, peraltro, il presupposto perché una "Tabella" sia correttamente utilizzata divenendo "Guida operativa", strumento indispensabile per la personalizzazione del danno da risarcire. In schemi a cinque colonne sono riportate le voci delle tabelle per la R.C.A., sia quelle delle cosiddette "micropermanenti" (D.M. 3.7.2003) sia relative alle menomazioni comprese fra i 10 ed i 100 punti di invalidità (lavori della Commissione ex D.M. 26.5.2004). Oltre ai relativi commenti e a diverse voci integrative, trovano spazio le correlate valutazioni previste dalla Guida di Bargagna et al. (Giuffrè, 2001) e dalle tabelle dell'lNAIL (D.M. 12.7.2000).
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito