Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


L'opera esamina, in un quadro d'insieme e in una dialettica dottrinale/giurisprudenziale, le varie tematiche e problematiche collegate al contratto di agenzia e alla mediazione, soffermandosi su obblighi, poteri e attività di entrambe le figure dell'agente e del mediatore. Vengono analizzate le peculiarietà di ciascuno dei menzionati contratti, evidenziandone le caratteristiche strutturali e funzionali senza tralasciare di porre in risalto le singole questioni suscitate dalla loro completa applicazione pratica. Al fine di facilitare l'individuazione della trasformazione degli istituti (e il riferimento al contratto di agenzia), determinata dalle continue evoluzioni delle condizioni di mercato, vengono riportati integralmente anche gli ultimi accordi economici. Il loro esame accanto a quello delle norme di cui agli artt. 1742-1753 c.c. consente di evidenziare che il contratto di agenzia assume sempre più l'aspetto di un fenomeno economico strettamente collegato alla realtà in cui si sviluppa. Completa l'opera un dettagliato indice analitico

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X