Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Torna la nuova edizione del "Compendio di diritto costituzionale", aggiornato alle significative novità che hanno toccato l'ordinamento costituzionale italiano negli ultimi anni. Non solo, come è ovvio, vi sono stati sviluppi nella legislazione ordinaria e nella giurisprudenza costituzionale - di cui si è dato conto seppur nel limiti del "compendio" -: ma si è ricominciato a parlare di riforme costituzionali. I temi alla ribalta sono, oltre alle autonomie regionali e locali (rimettendosi in discussione la riforma del 2001), la struttura del Parlamento e i procedimenti legislativi, il travagliato processo di riforma della legge elettorale, e quello - ancora meno definito - di ipotetiche riforme della giustizia. Nel frattempo l'unica riforma costituzionale giunta al traguardo in questi anni (2012) è costituita dall'introduzione, agli art. 81, 97, 117 e 119 Cost., del principio di "pareggio di bilancio".

Collaboratori: Enzo Balboni , Ilaria Carlotto , Marta Maria Cartabia , Paolo Cavaleri , Alberto Crivelli , Fabrizio D' Addabbo , Marilisa D' Amico , Antonio D' Andrea , Giovanni Guiglia , Elisabetta Lamarque , Matteo Nicolini , Valerio Onida , Maurizio Pedrazza Gorlero

Potrebbero interessarti

Chiudi X