Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il volume XXXIX dei «Quaderni Fiorentini» è una miscellanea di interventi sulla storia del pensiero giuridico moderno. L'opera è suddivisa nelle seguenti sezioni: Modelli e dimensioni in cui si delinea un''archeologia' del concetto di 'persona' e del concetto moderno di 'soggetto di diritti'; Dimensione giuridica in cui ci si interroga sulla genesi e sulla morfologia dello Stato moderno e si riflette sulla cultura giuridica dell'Ottocento-Novecento; Figure dell'esperienza dove vengono tracciate autobiografie intellettuali. Seguono le Letture di opere recenti e di recensioni di libri tematicamente omogenei e la sezione A proposito di in cui alcune opere vengono assunte come stimolo per considerazioni di carattere generale. Novità della rivista, infine, sono le Discussioni, occasione di dibattito tra autore e recensori e le Testimonianze, sezione dedicata alla commemorazione di Maestri scomparsi.

Collaboratori: Johannes Althusius , Cristina Barbieri , Italo Birocchi , Giovanni Bisogni , Luca Borsi , Sabino Cassese , Mariavittoria Catanzariti , Riccardo Cavallo , Bartolome' Clavero , Arno Dal Ri Jr. , Maurizio Fioravanti , Giovanni Furgiuele , Paolo Grossi , Antonio Manuel Hespanha , Dario Ippolito , Luigi , Federico Lucarini , Corrado Malandrino , Sebastian Martin , Alejandro Martinez Dhier , Ferdinando Mazzarella , Massimo Nobili , Renzo Orlandi , Patrizia Pederzoli , Carlos Petit , Michele Pifferi , Andrea Pin , Diego Quaglioni , Umberto Romagnoli , Ignacio Fernandez Sarasola , Merio Scattola , Giancarlo Vallone , James Whitman , Gustavo Zagrebelsky

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X