Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il mantenimento della continuità aziendale in una procedura concorsuale richiede a giuristi ed aziendalisti approcci nuovi e un'ottica segnatamente diversa rispetto a quella delle procedure liquidatorie. Dottrina, giurisprudenza e scienze aziendali stanno rapidamente evolvendo per sfruttare al meglio le opportunità che il mutato quadro normativo ha fornito al concordato preventivo per assicurare continuità d'impresa nel rispetto dei canoni della concorsualità.Il volume, dopo un inquadramento generale, analizza, dal punto di vista giuridico, gli specifici profili caratterizzanti il concordato con continuità, individuando le opzioni interpretative più significative e gli aspetti critici che possono incidere anche sulla funzionalità complessiva dell¿istituto. Nella seconda parte viene, poi, affrontato il confezionamento di un piano in continuità argomentato e controllabile ed, in particolare,viene esaminata l¿impostazione del piano, le fasi della sua costruzione e il suo contenuto riservando particolare attenzione al tema della probabilità di avveramento delle stime prognostiche. Vengono, infine, prospettate soluzioni operative volte ad assicurare un adeguato livello informativo e a permettere, da una parte, all¿attestatore di valutare la fattibilità del piano e della proposta e, dall¿altra, al Commissario di monitorare l¿avanzamento della gestione.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X