Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


L'opinione pubblica mostra un crescente interesse per la Bioetica, la nuova "scienza" che si occupa dei problemi etici sollevati dallo sviluppo della medicina e delle biotecnologie.Nelle Università italiane, anche se lentamente, sale il numero di insegnamenti di bioetica. Le Facoltà che hanno attivato cattedre o seminari sono quelle di Medicina, Giurisprudenza e Filosofia. Per conseguenza si sente anche la necessità di strumenti per lo studio sistematico della disciplina. La letteratura che si occupa di questa nuova "scienza" è già abbastanza vasta e ha prodotto diversi manuali e trattati di bioetica.In questo quadro la pubblicazione di una nuova Introduzione alla Bioetica, indirizzata a medici, insegnanti, studenti universitari, si giustifica con l'intenzione di offrire un'informazione scientifica, chiara e il più possibile completa, evitando nel contempo un eccesso di pagine che scoraggerebbe molti lettori.Inoltre, tenuto conto delle diverse posizioni etiche che si confrontano in bioetica, nella presente Introduzione si offrono, per ogni tema che lo richiede, i diversi giudizi etici e le loro motivazioni. In tal modo si vuole servire il lettore nell'elaborazione del suo personale convincimento.L'edizione cartacea è stata alleggerita della sezione relativa a temi di natura sociale che è stata resa disponibile nell'allegato scaricabile dal sito.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Chiudi X