Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il nostro ordinamento negli ultimi decenni è stato interessato, nel settore del diritto dell'impresa, da numerosi interventi legislativi. Nel panorama frammentario ed eterogeneo offerto dalle recenti riforme, quella delle società di capitali, entrata in vigore nel 2004, si connota per l'ambizione di delineare una nuova e organica disciplina della s.p.a e delle s.r.l. Al momento della sua introduzione essa è stata oggetto di un vivace dibattito scientifico. A distanza di dieci anni, è possibile tentare un primo bilancio, alla luce dei risultati applicativi, anche giurisprudenziali, fin qui maturati e verificare se, e come, gli obiettivi di sistema della riforma siano stati tenuti presenti nella successiva riforma della tassazione societaria e abbiano resistito alle successive modifiche normative, quali, ad esempio, il recepimento dei principi contabili internazionali, l'attuazione della Direttiva su alcuni diritti degli azionisti, le ricadute di diritto societario delle recenti innovazioni in tema di soluzioni concordate della crisi. Il convegno intende celebrare i quarant'anni di Giurisprudenza Commerciale, sulle cui pagine ampio spazio ha trovato, in questi anni, anche la riflessione sulla riforma societaria.

Collaboratori: Alberto Alessandri , Carlo Angelici , Amedeo Bassi , Vincenzo Calandra Buonaura , Francesco Corsi , Renzo Costi , Francesco Denozza , Vincenzo Di Cataldo , Giuseppe Jr. Ferri , Sabino Fortunato , Agostino Gambino , Giorgio Marasa' , Paolo Montalenti , Mario Notari , Gabriele Racugno , Roberto Sacchi , Giuliana Scognamiglio , Mario Stella Richter , Umberto Tombari , Francesco Vella , Andrea Zoppini

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X