Il nuovo procedimento amministrativo dopo la riforma della PA

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2016
Pagine
74
Codice Prodotto
024194557
ISBN
9788814211911
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
19,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'Amministrativista in questo numero Speciale dedicato a Il nuovo procedimento amministrativo dopo la riforma della PA (Officina del Diritto), curato da Federico Freni, affronta tutte le novità introdotte dalla cd. Riforma Madia (l. 7 agosto 2015, n. 124), con un puntuale commento sia delle disposizioni immediatamente applicabili sia delle disposizioni di delega. La Riforma Madia infatti, come chiarisce subito Freni, pur eterogenea nei contenuti e nelle finalità, si muove su un¿unica linea direttrice: promuovere un modello di amministrazione semplice ed efficace. Nei cinque capitoli attraverso i quali si snoda l'intero impianto della Riforma, curati ciascuno da un esperto della materia, si delineano gli "Scenari" entro i quali si muoveranno gli istituti cardine del procedimento amministrativo. Dopo un primo capitolo introduttivo, si affronta la nuova disciplina del Silenzio-assenso e dell¿Autotutela, le cui disposizioni sono immediatamente applicabili; della S.c.i.a. (con un ultimo paragrafo finale dedicato alla S.c.i.a. in materia edilizia) e della nuova Conferenza di servizi, che si dovranno perfezionare con l'emanazione dei decreti delegati. Per rendere più agevole la lettura e la comprensione dell'argomento, ciascun capitolo è suddiviso in più paragrafi; al termine di ciascun paragrafo si può trovare uno schema riepilogativo dello stesso. Il fascicolo si arricchisce inoltre di tabelle sinottiche dedicate in particolare al raffronto tra la disciplina precedente e successiva la Riforma.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito