Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il danno alla persona è un argomento dinamico, ricco di problematiche giuridiche sempre più attuali. Il volume offre una ricostruzione dei principi che ne costituiscono gli aspetti principali, ordinati grazie all'analisi della giurisprudenza più recente e importante, vero cuore della materia. Nella prima parte si affronta il mutato assetto del danno alla persona, con tutte le novità in tema di danno non patrimoniale e con particolare riferimento al danno biologico, al danno morale, al danno esistenziale e al danno da morte. Si analizzano poi le complesse questioni attinenti la valutazione dei danni, le consulenze tecniche, la prescrizione e la decadenza, nonché i mezzi alternativi di tutela del danno alla persona, con riferimento specifico ai diritti della personalità. La seconda parte indaga tutte le aree in cui la prassi indica una maggiore incidenza del danno alla persona. E così si sono approfonditi i danni: da violazione al diritto alla vita e all'integrità fisica; ai soggetti fragili; da violazione del diritto all'identità e libertà sessuale; da illegittimo trattamento dei dati personali (riservatezza, protezione dei dati e diritto all'oblio); da violazione al diritto al nome, all'immagine, all'onore; da violazione al diritto d'autore; da Internet; in famiglia; da responsabilità medica e struttura ospedaliera; da chirurgia estetica; al consumatore; da malagiustizia; da responsabilità bancaria e dall'azione di Equitalia; all'ambiente salubre; alla persona per violazione del diritto degli animali; alla persona non fisica. Tutte le questioni sono illustrate e chiarite anche grazie a schemi, flussi e diagrammi,per offrire agli operatori un valido strumento pratico per affrontare le questioni quotidiane.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X