Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Il volume consente una conoscenza approfondita dei temi, da sempre al centro del dibattito dottrinale e giurisprudenziale, costituenti espressione della ordinaria dinamica del rapporto di lavoro, in cui si risolvono, appunto, i diritti e i doveri delle parti. Nell'opera sono illustrati i regimi delle mansioni e dei controlli (risultanti dalle modifiche introdotte, rispettivamente, dal d.lgs. n. 81 del 2015 e dal d.lgs. n. 151 del 2015), del trasferimento del lavoratore, dei tempi di lavoro, del potere disciplinare, della retribuzione, del diritto di sciopero, dei diritti sindacali. Gli istituti - compresi quelli più tradizionali su cui il diritto civile esercita maggiore influenza, come quello della formazione del contratto (in cui si inserisce il patto di prova, di recente interessato da interventi significativi della giurisprudenza) - sono trattati analiticamente, con ricognizione aggiornata delle sentenze più rilevanti della Suprema Corte. Ampio spazio è dedicato alla disamina del potere direttivo, degli obblighi di diligenza e fedeltà, nonché dei doveri di salvaguardia della salute del lavoratore (ambito, questo, attualmente oggetto di non trascurabile contenzioso). Ogni questione è trattata in modo lineare e sintetico, con particolare attenzione agli sviluppi pratici ed applicativi, senza trascurare gli inquadramenti sistematici della materia.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X