Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


La legge Gelli segna il punto di avvio di una nuova era ed apre prospettive di ampio respiro che impongono una revisione dei tradizionali assetti e stimolano un diverso approccio culturale. Sullo sfondo, ed anzi in prima linea, l'idea di ribaltare la proposizione di partenza,trasformando il modello litigioso della responsabilità sanitaria in un sistema virtuoso di sanità responsabile. A guidare il cambiamento vi è la necessità di ristabilire un equilibrio e ristrutturare quell'alleanza terapeutica troppe volte sacrificata nel difficile crocevia in cui si affollano le istanze dei pazienti, le preoccupazioni dei medici e le ragioni di sostenibilità economica dell'intero comparto. Si pone così l'esigenza di una inversione di metodo e di pensiero: dalla logica del danno a quella della prevenzione, passando attraverso la creazione di un vero 'sistema' di sicurezza delle cure e di gestione del rischio clinico (obbligatoriamente assicurato). Il medico deve tornare dunque al centro della scena, non come protagonista di un contenzioso difensivo ma quale rinnovato e coraggioso artefice della propria delicata missione di cura. A tutela dei pazienti, a protezione di tutti noi. Il volume si propone di approfondire i capisaldi della nuova disciplina, non solo in una visione di insieme , ma anche di analisi specifica delle singole norme e degli istituti attorno ai quali la riforma si articola, tra i quali: i nuovi presidi di sicurezza, la trasparenza amministrativa, le linee guida, la responsabilità civile e quella penale, l'azione di rivalsa, il tentativo di conciliazione, il danno risarcibile e la funzione medico legale. Particolare attenzione è riservata alla nuova, complessa, disciplina assicurativa obbligatoria, anche in vista del suo futuro completamento in sede di decretazione attuativa.

Collaboratori: Sara Albolino , Anna Aprile , Danilo Ariagno , Tommaso Bellandi , Manuele Bellonzi , Matteo Bolcato , Luca Bolognini , Andrea Borroni , Raffaella Caminiti , Adriana Cassano Cicuto , Elena Cinelli , Mariano Cingolani , Vania Cirese , Giovanni , Vittorio Fineschi , Elisabetta Flore , Paola Frati , Francesca Garzella , Lino Gelpi , Loreto Gesualdo , Primiano Iannone , Christophe Julliard , Michele Karaboue , Raffaele La Russa , Paola Luraschi , Pasquale Giuseppe , Fabio Maniori , Paolo Mariotti , Leonardo Martinelli , Filippo Martini , Luca Nocco , Ilaria Pagni , Italo Partenza , Gabriele Pelissero , Pietrantonio Ricci , Gualtiero Walter Ricciardi , Marco Rodolfi , Daniele Rodriguez , Roberto Carlo Rossi , Walter Rossi , Marianna Russo , Andrea Russo , Francesco Salesia , Antonella Eliana Sorgente , Attilio Achille Ambrogio Steffano , Michela Tanzini , Pietro Tarsia , Riccardo Tartaglia , Stefano Taurini , Vito Tenore , Alberto Tita , Francesco Tonon , Vito Trojano , Emanuela Turillazzi , Mario Vatta

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X