Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


I temi legati ai rapporti tra il diritto statale e la religione nello spazio europeo riflettono le stesse incertezze ed inquietudini dell'attuale corso della storia del Vecchio Continente che rendono sempre meno scontati i destini dell'ambizioso progetto di integrazione economica, politica e sociale, alla base della costruzione dell'Unione europea. Il volume - mantenendo l'impostazione di base adottata nella precedente edizione - presenta un quadro aggiornato dei modelli europei di disciplina del fenomeno religioso e del modo in cui essi tentano di dare risposta alle nuove sfide della crisi di sicurezza, dell'accoglienza di chi è portatore di «identità diverse», nonché dell'avanzare dei movimenti xenofobi e islamofobici, in un contesto generale caratterizzato dal ripiegamento di molti Stati su posizioni difensive di chiusura e dal riemergere dei «nazionalismi».

Potrebbero interessarti

Chiudi X