Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Gli strumenti informatici e telematici, che nei primi anni di questo secolo rappresentavano per il giurista un oggetto volto a sostituire le tradizionali macchine da scrivere o le comunicazioni mediante posta ordinaria, sono diventati in un brevissimo lasso di tempo anche soggetto delle professioni giuridiche, ponendo sempre più interrogativi e problemi che il futuro operatore del diritto deve conoscere e risolvere. Il volume, utile ausilio per studenti e professionisti, tiene conto di queste due differenti anime delle abilità informatiche: quella più documentale e di supporto nell'attività quotidiana ma anche quella più strettamente giuridica con i temi e i problemi oggi in discussione nelle Corti di giustizia nazionali e internazionali.

Collaboratori: Yvette Agostini , Ilenia Maria Alagna , Manuela Bianchi , Pietro Boccaccini , Giampaolo Boccaccini , Simona Bonavita , Luigi Cristiano , Paolo Dal Checco , Francesco De Maio , Stefano Deplano , Ferdinando Ditaranto , Salvatore Familiari , Massimo Farina , Kateryna Fedorova , Ignazio Vittorio Felcher , Giovanni Battista Gallus , Nicola Gargano , Simone Icardi , Giulia Marrazza , Silvia Martinelli , Alessandro Massaro , Francesco Micozzi , Giuseppe Giorgio Pacelli , Pierluigi Perri , Marcello Perrone , Giulia Pozzato , Maurizio Reale , Roberta Ruggieri , Antonio Sagliocca , Alessandra Salluce , Sabrina Salmeri , Marco Sorrentino , Valerio Vertua

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X