Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Si afferma da tempo che le leggi dovrebbero essere poche, chiare, brevi, e composte da "princìpi". Non è stato però chiarito in che modo si debbano formulare le nuove leggi di princìpi, né come si possano sintetizzare in princìpi le numerose, frammentarie e confuse norme e leggi vigenti. Il saggio affronta questi problemi e propone i criteri per una legislazione di "princìpi", che consenta di utilizzare il sillogismo e di pervenire a quella certezza che è un obiettivo costante dell'animo umano, e che - mediante questo itinerario normativo - può essere avvicinato e, in molti casi, raggiunto.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X