Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Si afferma da tempo che le leggi dovrebbero essere poche, chiare, brevi, e composte da "princìpi". Non è stato però chiarito in che modo si debbano formulare le nuove leggi di princìpi, né come si possano sintetizzare in princìpi le numerose, frammentarie e confuse norme e leggi vigenti. Il saggio affronta questi problemi e propone i criteri per una legislazione di "princìpi", che consenta di utilizzare il sillogismo e di pervenire a quella certezza che è un obiettivo costante dell'animo umano, e che - mediante questo itinerario normativo - può essere avvicinato e, in molti casi, raggiunto.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X