Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Le casse di previdenza che tutelano i liberi professionisti costituiscono un insieme di enti di categoria trasformati da enti pubblici in soggetti di diritto privato. Il testo vuole fornire un contributo sui requisiti, le procedure e le modalità di accesso alle prestazioni di previdenza e di assistenza che riguardano i seguenti liberi professionisti. La prima parte propone una preliminare ricognizione delle prestazioni di previdenza e di assistenza che individuano requisiti sanitari alla base dell'erogazione. In particolare, si analizzano gli istituti previdenziali di maggior interesse medico-legale, vale a dire la pensione di invalidità e quella di inabilità, ma anche la pensione indiretta e la pensione di reversibilità. La trattazione segue uno schema che inizialmente compara in via generale le normative, analizza per capitoli le varie problematiche riguardanti i requisiti sanitari di accesso, le procedure di domanda e quelle di accertamento nonché gli organismi ad essi deputati, le opposizioni alle determinazioni degli enti e le indagini in appello. Segue una dettagliata ricognizione delle prestazioni di tipo assistenziale. Così pure viene proposta un'analisi delle prestazioni sanitarie integrative per assistenza medica, i benefici in caso di non autonomia, gli indennizzi per grandi invalidità derivanti da infortunio. La seconda parte del testo propone singoli capitoli dedicati a ciascuna cassa ove si esaminano gli aspetti di dettaglio delle varie prestazioni previdenziali e assistenziali che tutelano i vari professionisti. Arricchisce la trattazione un capitolo orientato a fare chiarezza in tema di accertamento della capacità alla professione specifica con ricognizione e commento riguardo concetti di inabilità, incapacità, abilità, attitudine, validità, idoneità, attività svolta e categoriale, esercizio della professione per cui si è iscritti, etc.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X