Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Il presente volume raccoglie gli atti del seminario di studio sul diritto all'acqua svoltosi il 26 novembre 2015 presso l'Università degli Studi di Milano, nell¿ambito del progetto PRIN 2010-2011 'L'acqua: risorsa non riproducibile, bene pubblico, fattore di sviluppo, causa di guerra'. L'opera offre un contributo a più voci circa l'identificabilità di un diritto all'acqua concettualmente autonomo, la ricostruzione del suo specifico oggetto e dei suoi caratteri, in sede teorica e dogmatica. Essa si compone di due parti, una prima volta ad indagare i profili problematici della tutela del diritto all'acqua (come effettività, giustiziabilità e comparabilità con il diritto al cibo) ed una seconda dedicata alla trattazione del tema nell'ottica del diritto europeo e negli ordinamenti dell'America Latina. L'introduzione e le conclusioni si devono a Lorenza Violini e Sandro Staiano, rispettivamente responsabile dell'unità milanese e responsabile nazionale del progetto PRIN.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X