Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Benché numerose e attive nel panorama istituzionale dell'Unione europea, le agenzie sono ancora degli organismi ibridi, atipici e poco riconosciuti nel diritto pattizio. Esse, però, sono lo specchio (quando non il fattore) di profondi cambiamenti nel processo di integrazione europea, modificando gli equilibri nei rapporti di forza tra Commissione e Stati membri, innovando le forme di attuazione del diritto dell'Unione e le modalità di tutela giurisdizionale, modificando la sistematica delle fonti e ponendosi come nuovi attori nelle relazioni esterne dell'Unione. Il volume sviluppa dunque un'analisi omnicomprensiva di tutte le agenzie istituite sinora e del loro impatto sull'ordinamento dell'Unione europea; questi organismi sono quindi l'oggetto di indagine, ma al tempo stesso anche la lente attraverso la quale viene osservato il più ampio tema dell'evoluzione della governance dell'Unione e del suo sistema di tutela giurisdizionale

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X