Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


La presente I edizione del Codice dell'immigrazione e asilo, a cura di Domenico Manzione, arricchisce la collana Le Fonti del diritto italiano, offrendo, grazie al contributo di autorevoli esperti della materia, un commentario organico sul composito corpus normativo - sostanziale e processuale - in materia di immigrazione, asilo, protezione internazionale e sulla cittadinanza, ove si registrano negli ultimi anni rilevanti e copiosi interventi di novellazione sia in ambito europeo che nazionale. I commenti tengono conto di tale panorama normativo, aggiornato alle più recenti riforme (d.lg. di attuazione del principio riserva di codice in materia penale, che incide in particolare sulle norme in materia di tratta di persone e discriminazione razziale, il d.lg. correttivo in materia di asilo, in tema di commissioni per il riconoscimento della protezione internazionale e ai minori stranieri non accompagnati; la legge sui minori stranieri non accompagnati), esaminando le disposizioni alla luce dell'evoluzione giurisprudenziale e dottrinale fornendo al professionista e allo studioso uno strumento completo e indispensabile per la risoluzione del caso concreto e per orientarsi nel complesso panorama interpretativo. L'Opera, organizzata in modo sistematico, muove da un inquadramento della materia alla luce dei principi costituzionali e internazionali, contenuti nella Parte I, proseguendo poi: nella Parte II, con la disamina articolo per articolo del T.u. immigrazione (d.lg. n. 286/1998), correlata con le norme del regolamento di attuazione; nella Parte III con la normativa rilevante sostanziale e processuale in tema di asilo (status di rifugiato e protezione internazionale, procedure applicate negli Stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato); nella Parte IV, con la legge sulla cittadinanza commentata in modo organico; nella Parte V, con la legge sui minori stranieri non accompagnati; nelle Parte VI, VII e VIII sono contenute le disposizioni codicistiche sostanziali (in tema di esplusione dello straniero, tratta di persone, acquisto e alienazione di schiavi) e processuali; nella Parte IX, con le norme in tema di discriminazione razziale. A completamento e corredo delle parti commentate è presente un'Appendice normativa con gli ulteriori testi di rilievo in materia. L'Opera permette dunque al professionista di orientarsi compiutamente nella materia alla luce dell'interpretazione pratica che si è sedimentata e individuando quelle soluzioni pratiche che mantengono ancora una loro validità, e quindi addentrandosi nei nuovi orientamenti scaturenti dalle novellazioni introdotte dai recenti interventi normativi settoriali, analizzati in modo approfondito e inquadrati nel sistema normativo complessivo.

Collaboratori: Milena Balsamo , Lorenzo Borre' , Marta Caineri , Dante Cibinel , Roberta Collida' , Stefania Congia , Carmen Cosentino , Teresa De Vito , Giovanni Di Dio , Emilia Di Palma , Roberta Dotta , Fulvio Filocamo , Francesco Fiore , Fabrizio Gallo , Luigi Giordano , Alessandra Ilari , Ivana Lo Bello , Michela Malfatti , Sergio Marchisio , Luca Martinat , Rosalia Mazza , Andrea Nocera , Domenico Pellegrini , Alessandra Ponari , Piero Primiceri , Marina Eleonora Pugliese , Marco Toscano , Simona Trino , Laura Visone , Silvia Vitro'

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X