Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Con la legge 20 maggio 2016, n° 76, il legislatore ha disciplinato, per la prima volta, la convivenza di fatto. Notevole importanza, nella nuova disciplina, assume la conclusione di un contratto tra i conviventi, prevista dall¿art. 1, comma 50, della stessa l. 76/2016. L'Autore si occupa di individuare le materie che si possono regolare con il contratto di convivenza, con specifica attenzione alla derogabilità dei diritti previsti dall'art. 1, commi 42 e 76, l. 76/2016. Un altro versante verso il quale è rivolta l'attenzione è inoltre quello della qualificazione del contratti di convivenza.

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X