Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Un'indagine svolta dal CNDCEC ha evidenziato che ben il 56,2% dei colleghi valuta solitamente piccole aziende (10-50 dipendenti). In una situazione 'transitoria', poco dopo l'introduzione dei Piv (Principi Italiani di Valutazione) e in assenza di Esempi Illustrativi o di altri documenti dell'Oiv che - calino - i Piv in un contesto di piccole realtà, i professionisti italiani si trovano comunque a dover applicare - direttamente o indirettamente - tali principi. Partendo dalle lettere di commento ai Piv e dai primi convegni tenuti in Italia sul tema-Piv, gli Autori affrontano il tema della valutazione delle Pmi: Cecchetto analizza il tema prettamente valutativo, soffermandosi sulle peculiarità delle Pmi (carenza di base informativa, mancanza di cultura manageriale e commistione del patrimonio aziendale con quello della famiglia proprietaria) per poi cercare di spingersi ad una lettura critica dei Piv attraverso casistiche concrete focalizzate sulle piccole realtà e ad un richiamo all¿esperienza valutativa francese. Pastega e Corà proseguono sul tema della pianificazione al fine di illustrare procedimenti di formazione dei piani ¿ specie in ottica Pmi ¿ e operazioni di stress test volte ad attestarne la ragionevolezza; ciò attraverso esemplificazioni pratiche per aiutare il lettore nell¿esame dei piani aziendali ¿ spesso non disponibili o non così ben strutturati per le piccole realtà aziendali. Chiudono il Quaderno Professionale gli autori: Italiano con la trattazione delle principali operazioni straordinarie ¿ che le Pmi devono considerare al fine di riorganizzare la propria struttura ¿ e Lega con la parte relativa alla valutazione delle imprese in crisi. Il testo rappresenta il primo volume della collana dedicata agli approfondimenti della Commissione Formazione dell'Ugdcec di Vicenza, in collaborazione con altre Unioni Giovani locali. L'approccio seguito è il risultato di una ¿mediazione¿ fra un testo operativo-professionale (con esemplificazioni numeriche e pratiche) e un testo accademico (ricco di riferimenti bibliografici), specie su tematiche di ¿nicchia¿.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X