Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Nella categoria degli accertamenti tecnici preventivi rientrano istituti aventi funzioni diverse ma anche caratteristiche comuni. Accanto a quelli probatorio, conciliativo e previdenziale, la c.d. legge Gelli-Bianco, entrata in vigore il 1 aprile 2017, ha introdotto nel nostro sistema processuale una consulenza tecnica preventiva con funzione conciliativa quale condizione di procedibilità della domanda risarcitoria da responsabilità sanitaria. Con il supporto di copiosa giurisprudenza l¿opera analizza nel dettaglio, secondo l¿ordine cronologico della loro introduzione nel nostro ordinamento, ciascuno di questi strumenti, ponendone in luce analogie e differenze, per offrire una guida in grado di orientare gli operatori del diritto. Nel volume sono presentate, sotto forma di quesiti operativi, molte delle questioni più problematiche così da rendere più agevole il loro esame. Infine, la monografia illustra e chiarisce anche il rapporto esistente tra gli ATP con una funzione di ADR e gli altri metodi di risoluzione alternativa delle controversie.

Non ci sono indici disponibili

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X