Codice civile e leggi complementari

Disponibilità: Non disponibile

A cura di
Anno di edizione
2016
Pagine
XXXII - 2296
Codice Prodotto
024194577
ISBN
9788814213496
Collana
Disponibilità
Area di Interesse: Civile e processo
Materia: Civile
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
29,00 €
Descrizione

Descrizione

Codice civile. XL edizione. Il volume - giunto alla quarantesima edizione - conferma l'impianto collaudato e sempre accolto con favore, che prevede, oltre alle disposizioni del codice civile, un'ampia e accurata selezione di norme complementari, arricchita ad ogni nuova edizione con le novità legislative più recenti. E il fatto nuovo di questo breve lasso di tempo, che va dalla precedente edizione di febbraio all'agosto di quest'anno è rappresentato, per la stretta materia codicistica, dall'introduzione della regolamentazione delle Unioni Civili tra persone dello stesso sesso e la disciplina delle convivenze (l. 30 maggio 2016 n. 76). A seguito invece del perdurare della crisi economica si sono introdotte numerose disposizioni, dirette, in particolare, a rendere più agevole la concessione di crediti alle imprese nonché lo svolgimento delle procedure concorsuali. Si iscrivono in tale contesto, con legge 30 giugno 2016 n. 119, l'introduzione del c.d. pegno mobiliare non possessorio, che consente al debitore o al terzo di disporre dei beni gravati da pegno, con il trasferimento del pegno sul corrispettivo ottenuto. Seguono modificazioni in materia di espropriazione forzata e di legge fallimentare. Significativa, per quest'ultima, è la introduzione dell'udienza in via telematica in materia di formazione dello stato passivo. Al diverso indirizzo di carattere "sociale" si iscrive la legge delega 6 giugno 2016 n. 106 per la riforma del terzo settore, dell'impresa sociale, e per la disciplina del servizio sociale universale. Significativa, per il regime delle persone giuridiche, di cui al Tit. II Libro 1° c.c., è la riforma (per la semplificazione) del procedimento per il riconoscimento della personalità giuridica nonché della responsabilità limitata degli enti. La materia bancaria continua ad essere un settore "caldo" per il nostro legislatore il quale, con il d.lgs. 15 febbraio 2016 n. 30, ha introdotto un sistema di garanzia dei depositi bancari modificando ancora una volta il t.u. sul credito bancario. Infine, la novella dell'art. 120 del t.u.b. (effettuato con d.l. 14 febbraio 2016 n. 18) dovrebbe por fine all'annosa querelle sulla ammissibilità dell'anatocismo nei rapporti bancari.
Autori

Autori

A cura di: Adolfo Di Majo

Collaboratori: Massimiliano Pacifico

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito