Condizioni generali di vendita

Clausola di ripensamento: Il CLIENTE, ove rivesta la qualifica di consumatore, ha facoltà di revocare il presente ordine unicamente mediante l’invio di una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o telefax o telegramma (confermati da una raccomandata con ricevuta di ritorno entro le successive 48 ore) atti a consentire la identificazione del cliente e dell’ordine revocato al seguente indirizzo: “Giuffrè Francis Lefebvre S.p.A. - Via Busto Arsizio, 40 - 20151 Milano”. La disdetta deve essere spedita entro e non oltre il decimo giorno successivo alla data di sottoscrizione del presente impegno.



1. Oggetto, durata e prezzo

1.1 Con l'accettazione della proposta d’ordine e delle allegate condizioni generali di vendita, si intende stipulato il contratto di vendita tra le parti e, pertanto, Giuffrè Francis Lefebvre S.p.A. (di seguito “GFL”) fornisce all’acquirente/abbonato (di seguito “CLIENTE”), le opere da lui acquistate, ovvero l’attivazione dell’accesso e della consultazione/utilizzo dei prodotti/servizi/formazione prescelti, così come indicati nella proposta d’ordine e per il periodo di tempo determinato ivi stabilito (di seguito “ABBONAMENTO”). Il CLIENTE dichiara di agire esclusivamente nell’esercizio della propria attività professionale e/o imprenditoriale.

1.2 L’ABBONAMENTO alle Riviste su carta ha decorrenza annuale (1° gennaio - 31 dicembre) e dà diritto a ricevere tutti i fascicoli relativi all’annata, compresi quelli già pubblicati. L’ABBONAMENTO c.d. rolling ha durata dal momento della sottoscrizione e fino alla scadenza indicata e non dà diritto a ricevere i fascicoli già pubblicati. L’ABBONAMENTO ai prodotti digitali entra in vigore al momento della consegna delle credenziali d’accesso e la sua durata sarà quella indicata nella proposta d’ordine di ABBONAMENTO.

1.3 L’ABBONAMENTO a volumi con “Formula Sempre Aggiornati” ha decorrenza dalla data di emissione della fattura e ha validità fino alla data di pubblicazione dell’edizione successiva del medesimo prodotto e dà diritto a ricevere, mediante accesso all‘area riservata, tutto il materiale di aggiornamento dell’edizione in corso (anche se pubblicato in precedenza).

1.4 L’acquisto di un prodotto su “App” dà diritto a ricevere tutto il materiale di aggiornamento dell’edizione in corso al momento dell‘acquisto medesimo (anche se pubblicato in precedenza). Con la pubblicazione dell’edizione successiva, in caso di mancato acquisto, il CLIENTE non potrà accedere ai nuovi contenuti. I contenuti relativi alla vecchia edizione resteranno a disposizione del CLIENTE sul suo dispositivo, ma non saranno più aggiornati.

1.5 Alla scadenza, l’ABBONAMENTO si intenderà rinnovato salvo disdetta, che dovrà essere inviata da ciascuna delle parti 90 giorni prima della data di scadenza tramite A.R. o PEC.

1.6 Il prezzo e i contenuti di ciascun singolo rinnovo saranno quelli risultanti dal listino in vigore alla data del rinnovo. La Casa Editrice si riserva la possibilità di aumentare il prezzo di listino nella misura non superiore al 10%.

1.7 In caso di disdetta o di recesso contrattuale, a qualunque titolo e di qualunque parte, le credenziali di accesso o di attivazione verranno revocate.

1.8 Ogni aggiunta o clausola, anche olografa, che riporti condizioni o agevolazioni diverse da quelle indicate nelle presenti Condizioni Generali di Vendita non ha alcuna efficacia tra le parti.



2. Accesso ai prodotti digitali. Caratteristiche tecniche. Garanzia

2.1 L’attivazione dell’ABBONAMENTO potrà avere luogo mediante accesso di tipo on line ovvero di tipo off line. La licenza base ha per oggetto, ove non indicato esplicitamente, l’uso personale da parte del CLIENTE su una singola postazione (“licenza monoutente”) e non è consentito in alcun modo accedere al servizio contemporaneamente da più postazioni o dispositivi. Per l’utilizzo su più dispositivi elettronici occorre acquistare apposite “licenze aggiuntive” per il numero di postazioni richieste. Alcuni prodotti potrebbero utilizzare sistemi di DRM che ne limitano l’utilizzo ad un unico utente e/o ad un numero limitato di dispositivi o protetti da tecnologie che ne limitano le funzioni di stampa e di copia.

2.2 Il CLIENTE dovrà possedere i requisiti hardware e software per accedere ai programmi/servizi e/o a Internet, indicati nella relativa scheda prodotto, che il CLIENTE medesimo dichiara di aver già visionato e che è comunque reperibile sul sito Giuffrè Francis Lefebvre; dichiara, altresì, di aver verificato la conformità della propria dotazione informatica in relazione alle caratteristiche tecniche del prodotto acquistato, necessarie alla installazione e all’utilizzazione del prodotto stesso e a esse correlate; le spese di hardware e di connessione telematica e, comunque, estranee all’acquisto del prodotto, saranno a esclusivo carico del CLIENTE.

2.3 GFL garantisce che il software è esente da vizi ed è conforme alle specifiche contenute nella documentazione allegata. La garanzia comporta la correzione gratuita di vizi o difetti di progettazione del software ovvero la sostituzione del medesimo con altra confacente versione, salvo che vizi o difetti siano imputabili a un uso del software non conforme alle specifiche risultanti dalla documentazione allegata, o a qualsiasi utilizzazione non autorizzata. Il vizio del software tale da renderne impossibile il godimento sarà considerato tale solo se il CLIENTE l’avrà denunziato per iscritto a GFL, descrivendone effetti e conseguenze, entro il termine di decadenza di 8 (otto) giorni dalla scoperta o dalla data in cui avrebbe dovuto scoprirlo. In ogni caso, il CLIENTE perderà il diritto di far valere il vizio se non lo avrà denunziato a GFL al più tardi entro 12 (dodici) mesi dalla data di consegna del software.

2.4 Il CLIENTE garantisce la liceità del contenuto dei dati inseriti nelle aree di memoria, messe a disposizione nei server di GFL, in modalità cloud e/o SaaS, di cui dichiara e riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile.

2.5 GFL non garantisce che le funzionalità offerte dal software soddisfino le necessità del CLIENTE e, pertanto, l’intera responsabilità sull’efficienza e i risultati legati all’uso, o al non uso, del software, o all’uso dello stesso su apparecchiature non idonee, viene assunta dal CLIENTE, il quale dovrà controllare il funzionamento del software.

2.6 Per attivare l’ABBONAMENTO, il CLIENTE dovrà avvalersi delle credenziali di accesso strettamente riservate (codice di attivazione e/o username e password) che gli saranno comunicate e dovrà osservare scrupolosamente le istruzioni ivi riportate; in particolare, si obbliga a custodirle con la massima cura e diligenza e a non comunicarle a terzi. GFL opererà al proprio meglio, al fine di garantire una elevata affidabilità della consultazione; eventuali manutenzioni o aggiornamenti straordinari o programmati, che prevedano una inaccessibilità ai dati superiore alle 24 ore, saranno comunicati sul sito con almeno 24 ore di anticipo. In caso di inaccessibilità ai dati superiore a due giorni lavorativi, e fatto salvo quanto previsto al punto 1.5, GFL provvederà a estendere la durata dell’ABBONAMENTO per un equivalente periodo.

2.7 In caso di prodotti da installare in locale, il CLIENTE riceverà uno o più supporti ottici (di seguito il “DISCO”) o link di download. L’installazione e l’attivazione saranno a esclusivo carico del CLIENTE che dovrà osservare scrupolosamente le istruzioni riportate nel prodotto e nella comunicazione di attivazione dell’ABBONAMENTO. Il software e l’accesso ai dati contenuti nel supporto sono concessi in licenza d'uso limitata alla durata dell'ABBONAMENTO.
Alla cessazione dell’ABBONAMENTO, non sarà più consentito l’utilizzo e la consultazione dei prodotti digitali oggetto del presente contratto.

2.8 In pendenza del contratto, le caratteristiche del prodotto (funzionalità, interfaccia grafica, denominazione) potranno variare per effetto dell’evoluzione tecnologica e delle esigenze di mercato. GFL si riserva la facoltà di interrompere la commercializzazione del prodotto, sostituendolo con altro che ne sia l’evoluzione.

2.9 È fatto divieto al CLIENTE di cedere a qualunque titolo a terzi le credenziali di accesso o comunque di consentire a terzi, in qualunque modo, l’accesso al programma. In caso di smarrimento o furto delle credenziali, il CLIENTE dovrà darne immediata comunicazione scritta a GFL, onde consentirne la sostituzione; inoltre, il CLIENTE è personalmente responsabile dei danni che dovessero essere arrecati a GFL e/o a terzi a seguito di un utilizzo improprio delle credenziali di accesso da parte sua e/o dei propri dipendenti, collaboratori, soci e/o associati. Parimenti, nell’ipotesi in cui il CLIENTE utilizzi le chiavi per consentire interventi di assistenza da parte di soggetti non autorizzati da GFL decadrà da ogni garanzia sul programma.

2.10 In caso di mancato pagamento, anche parziale, del corrispettivo dell’ABBONAMENTO potranno essere revocate al CLIENTE le credenziali di accesso o di attivazione del prodotto, e GFL potrà chiedere la restituzione immediata degli eventuali DISCHI consegnati.



3. Proprietà industriale e intellettuale

3.1 Gli archivi documentali delle banche dati e dei prodotti digitali, così come i programmi software, sono oggetto di diritti di proprietà industriale e intellettuale, spettanti a GFL e sono tutelati dalle norme di legge vigenti in materia civile e penale, con particolare riferimento agli artt. 615 ter e ss. del Codice penale. GFL è, altresì, titolare esclusiva dei propri marchi registrati.

3.2 Prodotti, servizi e programmi digitali sono concessi in licenza d’uso temporanea, per il numero di utenze e per il tempo indicato nell’Ordine. A seguito della cessazione della licenza d’uso, il CLIENTE non avrà più diritto di utilizzarli, né di accedere ai servizi di aggiornamento e di assistenza: potrà continuare ad utilizzare i singoli dati o documenti precedentemente memorizzati o stampati a fini personali.

3.3 Il software erogato via SaaS non viene consegnato al CLIENTE, ma gli viene concesso per la durata dell’ABBONAMENTO un accesso a sistemi di GFL o di suoi subfornitori, eventualmente attraverso l’installazione di una o più applicazioni in locale. Al termine della Licenza d’uso concessa a tempo determinato per la durata dell’ABBONAMENTO, il CLIENTE non dovrà disinstallare il software, ma non vi potrà più accedere, se non per esercitare i diritti conferiti a fine contratto, come ad esempio il recupero dei propri dati.

3.4 Il CLIENTE potrà utilizzare i dati e i software esclusivamente per esigenze personali e attinenti alla propria attività professionale: si obbliga a evitare qualsiasi riproduzione e/o qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, per fini commerciali o in concorrenza con i diritti di utilizzazione economica spettanti a GFL, e comunque a qualsiasi titolo, anche gratuito; non è consentito riprodurre, a qualsiasi titolo, in tutto o in parte, i dati e i programmi o consentire l’accesso o la consultazione al pubblico o a terzi dei programmi, delle basi di dati e dei servizi a qualsiasi titolo né modificare, tradurre, adattare, rielaborare o decompilare i dati e i programmi o crearne prodotti, servizi, siti web o applicazioni derivate.

3.5 Il CLIENTE si obbliga a manlevare GFL per eventuali danni cagionati dall’utilizzo in violazione di quanto oggetto del presente articolo e comunque in violazione delle presenti condizioni di vendita.

3.6 Il CLIENTE potrà eseguire una copia di back-up dei prodotti e/o programmi esclusivamente nei limiti e con le finalità indicate dalla L. 633/1941 art. 64-ter, c. 2.



4. Aggiornamento dei dati

4.1 L’aggiornamento costituisce parte integrante del prodotto/servizio per tutta la durata dell’ABBONAMENTO. Qualora l’aggiornamento avvenga mediante consegna al CLIENTE di nuovo DISCO, quest’ultimo - contenendo la versione aggiornata dell’intera Banca Dati/Software - sostituirà quello precedente che non dovrà/potrà più essere utilizzato, né trasferito a terzi, a titolo oneroso o gratuito, dovrà essere riconsegnato a semplice richiesta di GFL e, comunque, potrà divenire inaccessibile dopo un determinato tempo dalla sostituzione.

4.2 GFL opera costantemente per migliorare le modalità di accesso, ricerca e consultazione dei propri prodotti, servizi, software e per adeguarsi alle nuove tecnologie. Eventuali modifiche apportate all’interfaccia, alle modalità di ricerca, consultazione e/o alla selezione dei contenuti non potranno essere considerate variazione dell’oggetto del contratto, né causa di recesso.



5. Assistenza tecnica

5.1 GFL fornisce al CLIENTE un servizio di assistenza tecnica finalizzato esclusivamente a fornire un supporto, attivo solo per i programmi nell’ultima versione e in produzione, nella fase di installazione e attivazione dell’ABBONAMENTO nel caso in cui, nonostante la puntuale esecuzione delle istruzioni ricevute, il CLIENTE non sia riuscito ad accedere al prodotto/servizio. In tal caso, il CLIENTE dovrà sempre comunicare il proprio codice CLIENTE ed essere in regola con i pagamenti. GFL non fornisce consulenze in merito ai servizi professionali, che possono essere resi mediante l’utilizzo dei propri prodotti/servizi, quali, a mero titolo esemplificativo, ricerche di documentazione giuridica, elaborazione di conteggi, modalità di utilizzo del software, ecc. In nessun caso, l'assistenza di GFL è estesa alla preservazione o conservazione dei dati del CLIENTE, il quale è sempre tenuto a effettuare una copia di backup dei propri dati, applicazioni, configurazioni, password, ecc., prima di installare il prodotto e prima di ricevere l'assistenza.

5.2 Il servizio di Assistenza tecnica è fornito on line o via telefonica dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30, e non dà diritto a richiedere interventi diretti di GFL, presso la sede del CLIENTE o, comunque, sui suoi elaboratori o macchinari. Tali interventi potranno di volta in volta essere richiesti e, se accettati, saranno regolati in base alla tariffa vigente al momento della richiesta.



6. Clausola risolutiva espressa ed esclusioni di responsabilità. Divieto di cessione del contratto

6.1 Le parti avranno il diritto di risolvere il contratto secondo quanto previsto dall'art. 1456 c.c., nel caso di inadempimento, quanto al CLIENTE, delle obbligazioni di cui agli artt. 2, 3 e 4 e, quanto a GFL, nel caso di mancato reiterato rispetto delle obbligazioni di consultazione dei dati online per un periodo superiore a 6 giorni lavorativi consecutivi. Nei limiti consentiti dall’art. 1229 c.c., ovvero in caso di dolo o colpa grave, è esclusa ogni responsabilità di GFL per la sospensione e/o interruzione dell’accesso ai servizi o ai prodotti digitali connessa e/o dipendente dalle operazioni di manutenzione ed aggiornamento.

6.2 Nessuna responsabilità, a qualunque titolo o natura, è assunta da GFL quanto alla completezza, esattezza e/o adeguatezza del software o dei dati contenuti in riferimento alle esigenze del CLIENTE. Il CLIENTE è tenuto a verificare l’esattezza degli elaborati e dei risultati che si ottengono dall’uso del software o dei prodotti digitali. GFL declina ogni responsabilità per danni a cose e persone derivanti dell’eventuale inosservanza della normativa in materia di installazione, funzionamento e manutenzione del software, sulla mancanza e/o incorrettezza del back-up dei dati e sulla completezza e/o rispondenza alla legislazione vigente dei documenti ottenuti con l’uso dello stesso. In nessun caso, salvo quelli di dolo o colpa grave, GFL potrà essere ritenuta responsabile, neppure in parte, per qualunque difficoltà, vizio, anomalia, discontinuità, impossibilità di accesso e/o utilizzo dei programmi o dei dati derivati e/o comunque connessi alla dotazione hardware e software del CLIENTE. In qualsiasi caso, il danno risarcibile è limitato al prezzo pagato dal CLIENTE per il prodotto in causa.

6.3 È fatto espresso divieto al CLIENTE di cedere a terzi, in tutto o in parte, i diritti nascenti dall’ABBONAMENTO, nonché le credenziali di accesso ai servizi online, ove previste, pena la risoluzione immediata del contratto e il risarcimento del danno.



7. Codice etico ex D. Lgs. 231/01 e normativa in materia di antiriciclaggio

7.1 Il CLIENTE è informato del fatto che GFL ha adottato un modello organizzativo e un codice etico ai sensi del D. Lgs. 231/01 e che la violazione delle norme ivi contenute potrà essere comunicata a mezzo posta raccomandata all'indirizzo: via Busto Arsizio 40, 20151, Milano - Organismo di Vigilanza o a mezzo e-mail all'indirizzo “odv231.giuffre@giuffrefl.it”

7.2 Il CLIENTE si obbliga altresì al rispetto della normativa in materia di antiriciclaggio e di circolazione di danaro contante, di cui D. Lgs. 231/2007 e D.L. n. 201/2011 e S.M.I. e di ogni altro provvedimento in materia.



8. Comunicazioni

8.1 Tutte le comunicazioni relative al presente contratto, ivi comprese quelle relative alle variazioni anagrafiche, fiscali e sociali saranno da inviarsi a mezzo PEC ovvero a mezzo posta raccomandata A.R. ai seguenti indirizzi: per GFL: afcgiuffre@pec.giuffre.it per il CLIENTE: la PEC e l’indirizzo indicati nella proposta d’ordine.



9. Foro competente

9.1 Qualsiasi controversia che dovesse insorgere relativamente alla interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto e delle presenti C.G.V. sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano, con espressa esclusione di ogni altro foro concorrente.