Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Il volume è dedicato al tema della confisca nei reati tributari, che viene affrontato da varie angolazioni e con particolare riguardo alla questione della corretta messa a fuoco del concetto di "profitto confiscabile" in rapporto a tale categoria di delitti e alla nuova fattispecie di confisca introdotta nel corpus del d.lgs. 74/2000 dalla riforma del 2015. L'elaborato prende le mosse dall'analisi della confisca codicistica (e delle sue peculiarità) come misura di sicurezza sui generis, per poi spostare gradualmente il fuoco dell'indagine, attraverso la disamina dell'elaborazione giurisprudenziale di tale istituto nel corso degli anni e dei rapporti tra confisca diretta e confisca per equivalente, sulla specificità della confisca nel settore penal-tributario, concentrando l'attenzione sul suo oggetto materiale, che ne costituisce il principale tratto distintivo. Da quest'angolo visuale, il tema centrale del volume è rappresentato dall'analisi della speciale figura di confisca tributaria delineata dal nuovo art. 12 bis del d.lgs. 74/2000 e delle problematiche interpretative da essa sollevate, che già formano oggetto di un articolato dibattito dottrinale e giurisprudenziale. Infine, viene preso in esame un tema di grande complessità ed attualità, che è quello dei rapporti tra confisca tributaria e responsabilità ex crimine degli enti.

Non ci sono indici disponibili

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Chiudi X