Conflitti di giurisdizione e riconoscimento delle decisioni penali nell'Unione europea.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2006
Pagine
XVIII - 466
Codice Prodotto
000007998
ISBN
9788814130496
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
47,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il lavoro analizza le differenti forme di cooperazione giudiziaria in materia penale e le ragioni giustificative ad esse sottese, con particolare riguardo ai profili inerenti il coordinamento dell'esercizio delle giurisdizioni nazionali in pendenza di procedimenti penali e nella fase successiva alla loro conclusione, relativa al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in uno Stato diverso da quello in cui sono state pronunciate. L'attenzione è focalizzata sulla cooperazione instaurata tra gli Stati membri dell'Unione europea, ma l'analisi dei meccanismi collaborativi elaborati all'interno di quest'ultima, prima e dopo la creazione dello spazio di libertà, sicurezza e giustizia, prende le mosse dallo studio dei tradizionali strumenti di cooperazione posti in essere sul piano internazionale, in particolare di quelli predisposti in seno al Consiglio d'Europa.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito