Contiguita' mafiose e contiguita' criminali.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2013
Pagine
X - 310
Codice Prodotto
000097979
ISBN
9788814183959
Tomi
uno
Area di Interesse: Penale e processo
Professione: Studioso del diritto
Spedizione gratuita per tutti gli ordini.
32,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Questo volume affronta il complesso tema delle contiguità tra la sfera di operatività delle organizzazioni criminali prefigurate dall'art. 416 bis c.p. e i soggetti estranei alla struttura associativa di tali consorterie. Il tema delle contiguità viene affrontato tenendo presenti le peculiarità sistematiche del 'diritto penale dell'emergenza' che ha rappresentato, a partire dalla legge 13 settembre 1982, n. 646, il modello normativo con cui confrontarsi in materia di contrasto al crimine organizzato.Nei tre capitoli che compongono questo studio, il tema delle contiguità viene affrontato su un duplice versante, nazionale e transnazionale. Infatti, nei primi due capitoli, rispettivamente intitolati 'Il diritto penale dell'emergenza, la dimensione sociale della criminalità organizzata e la delimitazione delle aree di contiguità mafiosa' e 'Il diritto penale dell'emergenza, la dimensione economica della criminalità organizzata e la delimitazione delle aree di contiguità mafiosa', il tema delle contiguità viene affrontato tenendo presenti i modelli di intervento criminale sul territorio italiano eminentemente prefigurati dell'art. 416 bis c.p.Nel terzo capitolo, intitolato 'Il diritto penale dell'emergenza, la dimensione transnazionale della criminalità organizzata e la delimitazione delle aree di contiguità criminale', invece, il tema delle contiguità viene affrontato tenendo presenti i modelli di intervento criminale su scala internazionale eminentemente prefigurati della Convenzione di Palermo del 2000, che ha rappresentato una svolta epocale nell'elaborazione di una moderna politica di contrasto al crimine organizzato.Questo studio, al contempo, punta a ricostruire sistematicamente l'istituto del concorso eventuale nelle fattispecie delittuose associative, dando conto delle elaborazioni giurisprudenziali più aggiornate e contemperando il punto di vista della giurisprudenza di legittimità con l'approccio della migliore dottrina, i cui mirabili interventi hanno consentito di fare chiarezza su una figura dai contorni così controversi e dibattuti. Attraverso questo percorso scientifico, il tema delle contiguità, mafiose o più semplicemente criminali, diventa l'occasione per analizzare gli strumenti attraverso i quali la criminalità organizzata si infiltra nel sistema socio-economico, rispetto ai quali gli istituti con cui si contrastano tali forme di infiltrazione costituiscono il punto di partenza per una riflessione più ampia sul 'diritto penale dell'emergenza'.
Autori

Autori

Autore: Alessandro Centonze

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito