Contributo ad una teoria dell'abuso del diritto.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2007
Pagine
IX - 304
Codice Prodotto
000459210
ISBN
9788814135064
Area di Interesse: Civile e processo
Materia: Civile
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
30,00 €
Descrizione

Descrizione

L'opera si propone di indagare la categoria dell'abuso, individuando l'ambito di rilevanza e i criteri di individuazione di una condotta abusiva.A tal fine si analizza come la patologia dell'abuso si innesti sulla struttura del diritto soggettivo e quali siano gli spazi di configurabilità di un abuso in ragione del modo in cui si atteggia la fattispecie normativa attributiva del diritto.Il volume poi indaga, sul piano contrattuale, i rapporti tra l'abuso del diritto e la buona fede e, sul piano extracontrattuale, il punto di incidenza dell'abuso sulla fattispecie costitutiva dell'illecito aquiliano.Particolare attenzione, infine, viene dedicata alla configurabilità di un abuso dell'autonomia privata e alla prospettiva dei rimedi.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito