Descrizione

Descrizione

Il concetto di cultura giuridica appare, in prospettiva storico-ricostruttiva, come quello attraverso cui, esplicitamente o implicitamente, sono transitate, nel corso della storia ormai centenaria della sociologia del diritto, pressoché tutte le proposte metodologiche e teoriche più significative. Per riuscire a cogliere concretamente il ruolo esercitato dalle culture giuridiche in un determinato contesto sociale, il volume fa riferimento ad alcuni dei molteplici aspetti che attualmente caratterizzano la situazione delle politiche pubbliche in Italia, cercando di comprenderne i limiti e i condizionamenti culturali. I contributi raccolti nel volume testimoniano quindi l'utilità della comune chiave di lettura sociologico-giuridica per l'analisi della formazione e della implementazione di alcune politiche centrali dei sistemi di governo quali le politiche regolative, le politiche giudiziarie, le politiche sociali, le politiche di controllo della devianza e i relativi processi di professionalizzazione.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito