Delegazione, espromissione e accollo.

Artt. 1268-1276.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2011
Pagine
XVIII - 144
Codice Prodotto
000235990
ISBN
9788814162725
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
24,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Largamente ispirata al pensiero di Raffaele Cicala, l'opera è frutto, allo stesso tempo, di un lungo percorso di studi incentrato sui temi dell'assunzione del debito altrui. Più nello specifico il volume tratta il tema della delegazione di debito e di pagamento nelle sue diverse accezioni e nella sua distinzione rispetto all'espromissione e all'accollo, figure tutte oggetto di analisi peculiare.Lo studio si conclude con la disamina degli articoli dedicati all'insolvenza del nuovo debitore, all'estinzione delle garanzie e all'invalidità dell'assunzione, che fa rivivere l'obbligo del debitore ma non le garanzie prestate da terzi ed estinte con l'assunzione
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito