Democrazie sotto pressione.

Parlamenti e lobby nel diritto pubblico comparato.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2011
Pagine
IX - 494
Codice Prodotto
000393111
ISBN
9788814156113
Tomi
uno
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
50,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'assenza in Italia di studi organici d'impostazione giuridica, dedicati al tema del rapporto tra lobby e decisori pubblici, a causa del ruolo monopolistico dei partiti politici nell'intermediazione tra società e Stato, ha portato alla presente ricerca. Obiettivo di questo studio è di analizzare, infatti, in chiave comparata, le regole che definiscono il rapporto tra gruppi di pressione e Assemblee rappresentative in ordinamenti caratterizzati dalla debolezza, crisi o assenza dei partiti politici tradizionali. Tale indagine intende, inoltre, proporre una più ampia riflessione sull'evoluzione delle forme di governo negli ordinamenti presi in considerazione: le relazioni tra gli interessi organizzati e gli organi costituzionali, nonché le modalità di regolamentazione delle stesse qualificano, infatti, le forme di governo.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito