Diritti-doveri, responsabilita' del medico.

Dalla bioetica al biodiritto. In appendice il nuovo codice di deontologia medica 1998.

Disponibilità: Non disponibile

Autore
Anno di edizione
1999
Pagine
XI - 380
Codice Prodotto
000032215
ISBN
9788814073496
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
23,76 €
Descrizione

Descrizione

L'opera intende cogliere e stimolare l'aspirazione del medico italiano ad una nuova concezione "umanistica" della professione cui confidare, in una effettiva armonia di doverosità e di responsabilità, le sofisticate, penetranti ma inquietanti potestà tecnico-scientifiche della biomedicina.La lezione della bioetica deve infatti tradursi in un impegno del medico ad operare, con scienza e coscienza, al fine essenziale della tutela della vita e della salute dell'uomo, ma pur sempre nel rispetto dei diritti personali alla libertà ed alla dignità e del pubblico obiettivo di una equa allocazione delle risorse. Nuovi doveri, nuovi diritti, nuove responsabilità derivano da nuovi assetti della società, della legge, della ricerca scientifica, ed impongono, in ambito della tutela della salute, una diversa cultura del medico, del giurista, del cittadino.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito