Diritto successorio.

Volume I - Temi e problemi. Per saperne di piu: www.bibliotecavolumi.giuffre.it digitale. Per saperne di piu: www.bibliotecavolumi.giuffre.it.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 244
Codice Prodotto
000192172
ISBN
9788814174902
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
22,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Questo volume comprende le problematiche generali e ricorrenti del diritto successorio, con particolare riguardo ai principi ispiratori e ai valori tutelati ed è diretto a dare una visione organica del sistema, evidenziandone, oltre che la stabilità, la completezza e l'autosufficienza che escludono l'esigenza di mutuare soluzioni esterne. Il secondo volume, di approfondimenti tematici, è dedicato a specifici profili problematici.Il lavoro è prevalentemente diretto a soddisfare le esigenze di professionisti e studiosi in formazione, i quali, dopo avere acquisito una conoscenza istituzionale delle successioni mortis causa, si trovano ad affrontare, con metodo casistico e in una prospettiva necessariamente critica, il complesso sistema della materia.Dedicata a loro è anche l'idea di strutturare la trattazione dei temi su due livelli. Il primo comprende le problematiche generali e ricorrenti del diritto successorio, con particolare riguardo ai principi ispiratori e ai valori tutelati, ed è diretto a dare una visione organica del sistema, evidenziandone, oltre che la stabilità, la completezza e l'autosufficienza che escludono l'esigenza di mutuare soluzioni esterne. Il secondo livello, di approfondimenti tematici, è dedicato agli argomenti che potrebbero concorrere a formare la traccia di un concorso o a risolvere uno specifico problema.Dalla trattazione, particolarmente attenta al dibattito teorico e all'esperienza giurisprudenziale, emerge come la talora lamentata inadeguatezza del sistema successorio a soddisfare esigenze attuali sia in realtà ascrivibile al tentativo di piegare questo al raggiungimento di finalità che gli sono estranee.Non sono trascurate le istanze di svecchiamento e di progettazione di un sistema di dimensione e di respiro europeo: ma le prime non possono comportare il superamento dei limiti posti a presidio delle regole di libertà e di responsabilità; le altre, pur tendendo all'armonizzazione, non possono certo trascurare le specificità interne dell'ordinamento.Il fine è quello di offrire al lettore, in relazione alle sue preferenze, al tempo disponibile ed anche alla sua pazienza, una più duttile modalità di approccio a una materia da sempre ritenuta "difficile" e di utilizzo di un sistema che conserva la sua vitalità e la sua attualità, come gli scarsi correttivi a esso effettuati dall'entrata in vigore del codice civile a oggi dimostrano.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito