Esiste uno "stile giuridico" neoliberale?

Atti dei seminari per Francesco Denozza

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2019
Pagine
VIII - 472
Codice Prodotto
024206430
ISBN
9788828812142
Tomi
uno
Area di Interesse: Varia
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
47,00 €
Descrizione

Descrizione

I saggi raccolti in questo volume, presentati e discussi nel corso di tre seminari tenutisi presso l'Università degli Studi di Milano, valutano criticamente la possibilità di identificare, nella teoria e nella prassi giuridica degli ultimi decenni, alcuni tratti caratterizzanti, in grado di qualificare il diritto contemporaneo come 'neoliberale'. La tesi che afferma l¿esistenza di uno 'stile' giuridico prettamente neoliberale, uno stile avente sue specifiche caratteristiche, in grado di spiegare importanti aspetti strutturali del diritto attuale, al di là dei banali riferimenti ai contenuti (liberalizzazioni, privatizzazioni ecc.), viene appassionatamente difesa nell¿introduzione e nelle conclusioni. Tale tesi, al di là del suo fondamento, ampiamente discusso nei vari saggi, si colloca nel contesto di un dibattito culturale in cui il periodo storico iniziato nell¿ultimo quarto del secolo scorso è stato qualificato come neoliberale da diversi punti di vista ( economico soprattutto, ma anche sociale, culturale, politico, ecc.). Tale qualificazione non ha però trovato riscontro sul piano della scienza giuridica, dove, con riferimento al diritto contemporaneo, si è parlato spesso di 'giuridificazione' di 'materializzazione del diritto', di 'diritto postmoderno', ecc., ma raramente di un diritto avente specifiche caratteristiche neoliberali. Da questo punto di vista, il dibattito qui presentato colma una evidente lacuna e offre una prospettiva sicuramente meritevole di ulteriori approfondimenti e discussioni.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito